Quotidiani, aprite i vostri archivi!

- 8 novembre, 2007 2:32 pm

Non ho la pretesa di essere ascoltato, ma ultimamente mi sto convincendo che la via dell’apertura sia la strada migliore nel mercato dell’informazione, specialmente in rete.
Il New York Times ed il Wall Street Journal hanno da poco aperto i loro archivi storici alla libera consultazione. Al NYT il servizio abbonamenti online (Time Select) fruttava 10 milioni di dollari all’anno, possibile che una delle principali testate mondiali decida di venir meno ad una cosi proficua fonte di guadagno?
A questo quesito risponde SEOmoz, con una intervista a Marshall Simmonds, ovvero colui che ha convinto il New York Times ad aprire il suo archivio. Il servizio Time Select stava dando segni di indebolimento negli ultimi anni, con contrazioni annue medie del 16% sul totale degli abbonati.
Grazie al libero accesso, le pagine disponibili online sono svariati milioni (si parla di 13 milioni di pagine, 150 anni di storia). Su ogni pagina articolo, il NYT inserisce in media 3 box pubblicitari.

Archivio New York Times

New York Times apre i suoi archivi

In questi giorni ho monitorato l’evoluzione del New York Times all’interno dei motori, ecco i primi risutati in termini di pagine indicizzate:

Pagine indicizzate sito New York Times

Se al potenziale posseduto da 13 mlioni di pagine nuove (in termini di keywords) aggiungiamo la loro capacità di attirare link in ingresso, capiamo che l’idea di aprire gli archivi non è tanto malsana, sopratutto in un ambiente referenziale come Internet.
Sempre interrogando i motori di ricerca nell’ultimo periodo, è possibile notare l’incremento di link in ingresso registrato da Google (l’andamento a gradino è dovuto al fatto che Google aggiorna i dati saltuariamente):

Link in ingresso New York Times

Ed in Italia, chi sarà il primo quotidiano ad aprire i suoi archivi storici alla libera consultazione?
La Gazzeta dello Sport ha già fatto qulache passo in questa direzione aprendo alla libera consultazione la sezione “Grandi statistiche“, con i risultati sportivi degli ultimi 100 anni. Kataweb Extra di Repubblica, Premium de Il Sole 24 ORE, @rchivio de La Stampa ed Edicola del Corriere della Sera restano accessibili solamente agli utenti paganti.

Postato in : Search Engine Optimization
Print This Post Print This Post


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.