Google batte Yahoo! ai punti. E Wikipedia? Vince sempre!

- 29 novembre, 2007 10:53 pm

Jean Véronis è un ricercatore francese che ha da poco pubblicato un interessante articolo sui motori di ricerca.
In pratica ha chiesto ad un gruppo di 70 studenti di eseguire 20 ricerche ciascuno, spaziando dalle news, allo sport alla politica ed alla salute. Ogni ricerca forniva 2 risultati, ovvero le prime 2 pagine indicizzate da Google e Yahoo!.
I link venivano visualizzati all’interno di una pagina neutra in modo che il candidato non riuscisse ad identificare il risultato proveniente da Google e quello proveniente da Yahoo!.
Agli studenti è stato quindi chiesto di esprimere un giudizio, su una scala da 1 a 5, circa la qualità delle informazioni ricevute (1: risultato incoerente con quanto richiesto, 5: completamente soddisfatto dal risultato ottenuto).
I risultati hanno evidenziato una lieve preferenza per i dati forniti da Google piuttosto che per quelli di Yahoo!. Google totalizza una media punti di 3.6, Yahoo! si ferma a 3.4. Differenza piccola (0.2) ma statisticamente valida dato il valore di p-value pari a 0.000035.
Altrettanto interessanti sono i dati emersi dall’analisi delle SERP dei 2 motori di ricerca.
Nel 27% dei casi, i 2 motori presentano in prima posizione esattamente lo stesso risultato, nel Dicembre 2005 tale percentuale era pari al 24%.
Sempre secondo lo studio effettuato nel 2005, Google presentava in prima pagina un link a Wikipedia solamente nel 2% dei casi (nessuno dei quali in prima posizione) e Yahoo! solamente nel 4% (di cui 7% in prima posizione).
Oggi, a 3 anni di distanza, Google presenta nel 31% dei casi un link a Wikipedia in prima posizione, per Yahoo! la percentuale sale addirittura al 37%.
Analizzando le risposte fornite dagli studenti, si nota che i risultati forniti da Wikipedia sono valutati mediamente 1 punto sopra la media. Dalle interviste è emerso che, anche se i contenuti non rispondono esattamente alla domanda formulata, vengono considerati dagli studenti rilevanti in quanto contenuti in un sito autorevole.
Leggendo questa ricerca mi è tornata in mente una immagine vista tempo fa che, considerando il costo elevato del bottoneMi sento fortunato“, non è poi tanto insensata:

Wikipedia sempre primo nelle SERP

Postato in : Google
Print This Post Print This Post


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.